Server Farm della Piattaforma Gestionale

Piattaforma APEX

Oracle Application Express (Apex) consente di progettare, sviluppare e distribuire applicazioni in modo rapido utilizzando solo il browser web.

Apex viene installato come funzionalità aggiuntiva direttamente all’interno dei Database Oracle, garantendo quindi sicurezza, prestazioni e buon supporto.

L'ASIT utilizza da anni questo strumento anche per complesse applicazioni e ha deciso di permettere l’accesso anche alle Strutture dell’Ateneo che ne facciano richiesta.

Per le modalità di accesso alla piattaforma cliccare QUI.

 

Piattaforma DATAWAREHOUSE

Al server Business Objects attualmente sono abilitati 67 dipendenti dell’ Ateneo. Le connessioni possono avvenire o attraverso i client installati sul proprio PC o via web a questo url: http://www.unipd.it/gru.

Per poter eseguire e visualizzare i propri report e’ sufficiente richiedere una utenza, mentre per poter creare o modificare i report e’ necessario acquistare una licenza nominale dal produttore del software.

In caso di problemi e’ possibile aprire un ticket all’helpdesk (http://helpdesk.csia.unipd.it/) nell’area “Area Servizi Informatici e Telematici - ASIT” ufficio "Ufficio Applicativi"  settore “GRU”.

 

Piattaforma RUBY

All’interno della farm VMware sono utilizzati in questo momento sette server virtuali che forniscono l’ambiente di esecuzione di numerose applicazioni sviluppate con Ruby On Rails.

Vengono ospitate anche applicazioni non sviluppate all’interno del CSIA.

A supporto degli sviluppatori sono stati dati anche sistemi di controllo di versione e di project management.

 

Piattaforma Oracle

La piattaforma realizza l’infrastruttura tecnologica necessaria per mantenere i database utilizzati dai servizi centrali di Ateneo.

La piattaforma, in tecnologia Intel/Linux, è costituita da più nodi per garantire un’architettura ad alte prestazioni e affidabilità.