Accesso Casella di Posta

 

Come accedere all'utenza @unipd.it sul servizio gmail.

Parametri di configurazione per il dominio @unipd.it su Gmail.com

Accesso via web (due modi alternativi)

  • utilizzare i link presenti sul sito web di Ateneo (www.unipd.it/webmail) al momento dell’autenticazione sarete diretti verso il servizio di SSO (Single Sign On) e dopo sull'interfaccia Gmail per il dominio @unipd.it
  • tramite interfaccia Gmail.com, pulsante  "Accedi", nella schermata di login inserire <utenza>@unipd.it (comprensivo di @unipd.it) e sarete rediretti verso il servizio di SSO (Single Sign On) (non inserire la propria password di posta in form diversi da SSO)

Per accedere al vecchio servizio di posta elettronica tramite web

 

Accesso tramite client di posta (Thunderbird, outlook, mail, ...) 
ATTENZIONE: gli accessi via client se avvengono contemporaneamente da più di tre client possono comportare il blocco della casella fino a 24/48 ore senza che ci sia la possibilita' di togliere il blocco. Si tratta di una policy Google. Quindi prima di scegliere questa soluzione valutate con attenzione. Si ricorda inoltre che non tutti i client sono compatibili e che la situazione e' in evoluzione: questo significa che oggi se anche configuraste il vostro client con i parametri corretti potrebbe non funzionare.

Si consiglia di creare un nuovo profilo utente.

Parametri

Server di posta in arrivo (IMAP)

imap.gmail.com

Richiede SSL: Sì

Porta: 993

Autenticazione tramite OAUTH2

Server della posta in uscita (SMTP)

smtp.gmail.com

Richiede SSL: Sì

Richiede TLS: Sì (se disponibile)

Porta per TLS/STARTTLS: 465

Autenticazione tramite OAUTH2

 

ATTENZIONE: Per i client Thunderbird, quando si configurano i server imap e smtp ricordarsi di selezionare le porte manualmente, di inserire <utenza>@unipd.it e di cliccare sul pulsante "Riesaminare" o "Re-test" dopo di che sarà possibile selezionare OAUTH2 come metodo di autenticazione.

OAUTH2: protocollo che ci  permette di utilizzare la password di SSO di Ateneo per autenticare i client su Gmail. Non tutti i client di posta supportano questo protocollo. Ad oggi i seguenti client (nelle ultime versioni) lo supportano: Thunderbird, Mail, Outlook

 

 

Chat di Ateneo

La chat di Ateneo è fruibile sia dalla piattaforma web che da qualsiasi client su PC, smartphone o tablet che supporti il protocollo XMPP (o Jabber).
Molte applicazioni per dispositivi mobili rilevano automaticamente la configurazione del server di riferimento.

Riportiamo i parametri necessari  per la configurazione manuale:

utenza: nome.cognome@unipd.it (quindi con il dominio, alcuni client chiedono separatamente utenza e dominio)
server: conference.unipd.it
porta: 5222

ATTENZIONE: e' necessario impostare la cifratura della comunicazione (Richiedi crittografia)