Migrazione Servizio Posta @unipd.it a Gmail

Menù

 

 

Ultima notizia (14/05/2020)

Gentile Utente,

a partire dalla prossima settimana inizieranno a migrare sui server Google le caselle di posta del dominio @unipd.it. La migrazione verrà scaglionata per gruppi di utenze e richiederà numerose settimane.

Di seguito sono riportate le fasi significative che interessano la sua casella:
 

  • La settimana prima della migrazione della sua casella, riceverà un mail di avviso dall’indirizzo:
    migrazione-unipd@dev.injenia.it.
    E’ solo un promemoria.
     
  • La mattina della data in cui migrerà la sua casella riceverà una seconda mail di avviso sempre dall’indirizzo:
    migrazione-unipd@dev.injenia.it.
    Anche questo e’ un promemoria; la posta continua a funzionare come sempre, fino all’attivazione vera e propria del servizio prevista  non prima delle ore 16:30
     
  • Al momento esatto dell’attivazione riceverà una ulteriore mail di avviso che la informa che la sua casella e’ attiva sui server Google e le indica dove sono contenute le  informazioni utili per l’utilizzo del nuovo servizio.

Anche dopo l’attivazione continui ad utilizzare  i link presenti sul portale di Ateneo per accedere al servizio di posta.

Al fine di permetterle di prepararsi alle novità che riguardano la sua casella, le anticipiamo alcune informazioni.  Si ricordi che sono valide solo dopo il giorno dell'attivazione.

Di seguito il link alla pagina con le istruzioni per l'utilizzo del servizio dopo l’attivazione sui sistemi Google:

https://www.ict.unipd.it/migrazione-servizio-di-posta-attivazione-sui-server-google

mentre le informazioni generali sul nuovo servizio sono disponibili alla seguente pagina

https://www.ict.unipd.it/servizi/servizi-utenti-istituzionali/posta-elettronica-dipendenti/migrazione-servizio-posta-unipdit-gmail

In caso di necessita' potrà fare riferimento ai suoi abituali canali di
supporto.

Cordiali saluti

Il Direttore dell'Ufficio Infrastruttura, Sistemi e Telecomunicazioni
Ing. Giorgio Paolucci

 

 

 

--------------------------------------------

Mail di anticipazione GDrive per utenti @unipd.it

I servizi diversi da GDrive continuano ad essere erogati dai server di Ateneo.

Gentile Utente,

con piacere le comunichiamo che  è stato abilitato il servizio Google Drive per la sua utenza istituzionale del dominio @unipd.it.

NON UTILIZZI per il momento gli altri servizi di Gsuite con l'account istituzionale @unipd.it, in particolare Gmail.

I servizi non sono stati ancora migrati e non sono quindi correttamente configurati.

 

Potrà inziare ad utilizzare tutti i servizi di GSuite SOLO quando riceverà una mail che le comunicherà che la sua casella di posta @unipd.it è stata migrata.

Per accedere al servizio GDrive segua le seguenti istruzioni: disponibili al seguente link:

https://www.ict.unipd.it/migrazione-servizio-di-posta-gdrive

Cordiali saluti

Il Direttore dell'Ufficio Infrastruttura, Sistemi e Telecomunicazioni

Ing. Giorgio Paolucci

 

 

Anticipazione rilascio GDrive per utenti @unipd.it. (3.4.2020)

Gentile Utente,

per fornire uno strumento di repository documentale al personale dell'Ateneo di Padova e' stato abilitato anticipatamente il servizio GDrive sulla piattaforma Google.

Le ricordiamo di NON utilizzare per il momento gli altri servizi di Gsuite per l'account istituzionale, in particolare Gmail.

I servizi non sono stati ancora migrati e non sono quindi correttamente configurati.

Potra' inziare ad utilizzare tutti i servizi di GSuite SOLO quando ricevera' una mail che le comunicher che la sua casella di posta @unipd.it e' stata migrata.

Per accedere al servizio GDrive segua le seguenti istruzioni:

0. si sinceri di non avere account gmail aperti; per sicurezza vada sul sito: https://www.google.com/gmail ; se risulta gia' loggato con la sua utenza personale, effettui il logout.

Se Google invece le propone la richiesta di username e password vuol dire che non e' loggato per cui puo' passare al passo 1.

1. vada al link: https://drive.google.com/a/unipd.it

2. verra' automaticamente dirottato sulla pagina di SSO di Ateneo dove inserire le sue usuali credenziali di SSO;

3. conclusa con successo la fase di autenticazione comparir la pagina di accettazione dei termini di fornitura di servizio e successivamente la pagina di Google Drive.

Puo' consultare la guida all'uso di Google Drive a questo link:

https://sites.google.com/unipd.it/lavora-con-g-suite/drive

mentre se fosse interessato ad utilizzare le funzioni di
sincronizzazione enterprise di GDrive tramite PC Windows o MAC, puo' scaricare il client "File Stream" al seguente link:

Windows:

https://dl.google.com/drive-file-stream/GoogleDriveFSSetup.exe

Mac:

https://dl.google.com/drive-file-stream/googledrivefilestream.dmg

 

ed installarlo sulle sue stazioni di lavoro personali.

In caso di difficolta' puo' fare riferimento alla documentazione
on line e ai suoi abituali canali di supporto.

Nel caso volesse accedere a GDrive non dal link specificato al punto 1 ma dalla home page del servizio, Google le chiedera' la sua username. In questo caso la inserisca completa di dominio @unipd.it (es. nome.cognome@unipd.it); grazie al suffisso @unipd.it, Google sara' in grado di indirizzarla al portale di SSO di Ateneo per farla autenticare.

Cordiali saluti

Il Direttore dell'Ufficio Infrastruttura, Sistemi e Telecomunicazioni

Ing. Giorgio Paolucci