Regolamento per l’Uso dei Dispositivi

Modalità d’uso dei dispositivi e obblighi dell’addetto alle squadre di gestione dell’emergenza consegnatario di dispositivi di telefonia mobile

Il dipendente facente parte delle squadre di gestione dell’emergenza  deve sottoscrivere il presente modulo impegnandosi a rispettare le seguenti modalità d’uso:

  1. il dipendente è responsabile esclusivo del corretto utilizzo del terminale telefonico mobile e della scheda sim in dotazione dal momento della effettiva consegna e fino alla effettiva restituzione del bene al Servizio competente;
  2. a nessun titolo i dispositivi assegnati e le relative schede potranno essere ceduti o utilizzati da terzi;
  3. il dipendente è tenuto ad adottare tutte le misure di cautela, da valutarsi secondo i canoni di diligenza previsti dall’art. 1176 c.c., idonee alla custodia ed al corretto utilizzo del dispositivo e delle schede in dotazione di cui è personalmente responsabile;
  4. in caso di violazione degli obblighi di custodia di cui al punto 3, ove venga meno per qualsiasi ragione la disponibilità del dispositivo e/o della scheda, il dipendente è obbligato a darne immediata informazione al Servizio Sicurezza e a risarcire il costo del terminale telefonico mobile assegnato dall’Ateneo;
  5. è esclusa la responsabilità del dipendente in caso di furto, a condizione che sia prodotta al Servizio competente copia dell’apposita denuncia presentata tempestivamente alle Autorità. Detto esonero dalla responsabilità non si applica ove sia accertata, in relazione al furto stesso, una colpa grave in capo al dipendente;
  6. in caso di smarrimento o sottrazione della scheda SIM, il dipendente dovrà comunque informare tempestivamente il Servizio Prevenzione e Protezione e il CSIA affinché la scheda sia bloccata;
  7. l’utilizzo della scheda SIM con spesa a carico dell’Università è consentito per esclusivo uso di servizio; dette schede SIM sono comunque predisposte per consentire, mediante digitazione di apposito codice, chiamate personali, i cui costi saranno addebitati direttamente ai fruitori. Se desidera usufruire di tale opzione, il dipendente, al momento della presa in consegna del bene, è tenuto a comunicare i propri dati personali, autorizzando contestualmente l’addebito su proprio conto corrente dei costi relativi alle chiamate personali eventualmente effettuate;
  8. Il dipendente è informato che il Gestore del servizio di Ateneo (CSIA), su indicazione specifica del Rettore o del Direttore Generale e nel rispetto delle leggi vigenti, è autorizzato a eseguire verifiche sull’uso dei singoli Dispositivi;
  9. il non corretto utilizzo del dispositivo dà luogo alla revoca della concessione, fatte salve in ogni caso le eventuali responsabilità disciplinari e risarcitorie derivanti da tale illegittimo comportamento;
  10. l'autorizzazione all'utilizzo del telefono cellulare decade automaticamente al venir meno della particolare funzione lavorativa di addetto alle squadre di gestione dell’emergenza che ne ha determinato l'assegnazione; al venir meno di tale condizione, il dipendente  dovrà provvedere alla immediata restituzione del dispositivo mobile e dei relativi accessori.